Warzone sarà la massima priorità di Activision per 'molto tempo'

Nonostante le crescenti preoccupazioni sullo stato del gioco, Activision promette che Warzone sarà la sua massima priorità ancora per molto tempo.

In una recente richiesta di guadagni per Activision Blizzard, la società ha discusso del successo del franchise di Call of Duty. L'editore ha anche parlato dei suoi piani per il futuro e delle sue priorità.

Sembra che ci siano buone notizie in vista per i fan di Warzone, nonostante i timori che il gioco possa avere problemi.

Activision Blizzard Q4 2020 Riepilogo delle chiamate sugli utili

Nel recente rapporto sui guadagni dell'azienda, Activision Blizzard conferma che Call of Duty ha avuto oltre 250 milioni di giocatori nel 2020.

Questo è ovviamente diviso tra titoli principali come Modern Warfare e Black Ops Cold War. Include anche giochi gratuiti come Warzone e COD: Mobile.

Questa cifra è più del triplo del volume della base di giocatori del 2018, che è stata riportata a 70 milioni di utenti. Sembra che Activision voglia sviluppare ulteriormente i modelli gratuiti di Warzone e CoD Mobile mentre l'azienda espande il marchio.

warzone massima priorità activision
(Fonte: Activision)

Inoltre, sembra che il successo di Call of Duty verrà presto applicato ad altri marchi. Franchising come Warcraft e Candy Crush potrebbero presto implementare diverse funzionalità della strategia CoD in corso.



'Il 2020 è stato un anno straordinario per la portata, il coinvolgimento e l'investimento dei giocatori nel nostro franchise di Call of Duty', conferma il presidente e COO Daniel Alegre. 'A oggi, la spesa dei consumatori di circa 27 miliardi di dollari lo rende uno dei franchise di intrattenimento di maggior successo di tutti i tempi, ma il franchise ha apportato un cambiamento strutturale nel 2020 con prenotazioni nette che sono raddoppiate di anno in anno'.

Inoltre, Activision prevede un'ulteriore crescita per Call of Duty quest'anno, poiché il marchio continua a registrare numeri eccellenti. Non sarebbe sorprendente che questo si dimostrasse corretto, dal momento cheBlack Ops Cold War è stato il gioco più venduto del 2020.

Infatti, dal lancio di Cold War, Activision registra un aumento del 70% degli utenti attivi anno su anno. Anche il tempo del giocatore nel gioco è 'più che raddoppiato' da questo punto.

Nuovo punto di filmato di Warzone
(Fonte: Activision)

Nonostante i giocatori non sono contenti dell'implementazione della Guerra Fredda in Warzone , sembra che la mossa sia stata un successo finanziario. Secondo il rapporto finanziario, le 'vendite premium' sono cresciute notevolmente a dicembre e gennaio.

Anche Warzone e Cold War Season 1 hanno contribuito alla maggior parte delle vendite di Battle Pass dal lancio di Warzone. E aumentano anche gli acquisti di microtransazioni, in particolare sul titolo mobile Call of Duty.

Warzone è la priorità di Activision nel 2021

In una sezione di domande e risposte, a seguito del rapporto sugli utili, l'amministratore delegato Rob Kotick conferma la massima priorità di Activision.

Rispondendo a una domanda sul futuro di Warzone, Kotick assicura al richiedente che il battle royale non andrà da nessuna parte.

“Warzone sarà in prima linea per noi per molto tempo. E su questo fronte, vorrei prendermi un momento per ringraziare i nostri giocatori per i loro contenuti e il feedback continuo su tutti gli aspetti del gioco. È qualcosa che ti ascoltiamo ogni giorno ed è importante per il nostro processo'.

(Fonte: Activision)

Il CEO di Activision osserva inoltre che eventuali ulteriori integrazioni con Warzone andranno molto più agevolmente rispetto a Cold War. Questo èbuone notizie per il prossimo Call of Duty 2021, che è già in viaggio.

Il rapporto completo sui guadagni mostra che Activision ha grande fiducia nel marchio Call of Duty.

E con il successo della nuova mappa Zombie di Black Ops Cold War , possiamo capire perché.

Ora, Activision è già stuzzicando Warzone Stagione 2 con un nuovo filmato . Con il la data di inizio della stagione 2 di Warzone è proprio dietro l'angolo , la società probabilmente spera di vendere ancora più passaggi di battaglia questa volta.